La dieta iposodica

Un aiuto a tavola

SALE E BENESSERE
delimiter image
La dieta iposodica

Le regole per attuarla

La dieta iposodica ha come obiettivo quello di contenere i livelli della pressione arteriosa basandosi non solo sulla riduzione dell’uso del sale in cucina ma anche sulla scelta corretta degli alimenti consumati giornalmente.

Le categorie di alimenti da non inserire all’interno di una dieta iposodica sono:

  • tutti i cibi in scatola;
  • i salumi e i formaggi stagionati;
  • i cibi conservati sotto sale;
  • il pane e i prodotti da forno in genere (fatta eccezione per il pane senza sale);
  • i cereali da colazione;
  • alcuni condimenti (salsa di soia, ketchup, ecc).
  • i piatti pronti

Durante la dieta è consigliato privilegiare il consumo di frutta e verdura ricche in potassio e povere di sodio, scegliere alimenti a base di cereali integrali, prodotti con un contenuto di grassi ridotto e ricchi in acidi grassi essenziali polinsaturi (pesce azzurro, semi oleosi, frutta a guscio ).

Tra i condimenti scegliere olio extravergine, evitare burro e margarine, usare spezie ed erbe aromatiche per insaporire i piatti.

admin